Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi
mercoledì 08/02/2023    |   Ultimo aggiornamento ore 15:33    |   Lavora con noi    |  

Studenti omaggiano il Milite Ignoto

| Oltre 1.500 studenti marchigiani renderanno omaggio ad Ancona, il 13 ottobre, al Milite Ignoto in occasione del passaggio ad Ancona del “Treno della Memoria”.

di Redazione

Oltre mille e cinquecento studenti delle scuole di ogni ordine e grado di tutte le province delle Marche renderanno omaggio ad Ancona, il 13 ottobre, al Milite Ignoto in occasione del passaggio nelle Marche del "Treno della Memoria" nella composizione storica con cui fu traslata la salma da Aquileia a Roma, dove giunse il 4 novembre 1921 per la tumulazione al Vittoriano.

L'iniziativa, organizzata dal Ministero della Difesa, promossa dalla Presidenza del Consiglio dei ministri e resa possibile con il supporto del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiano, della Rete Ferroviaria Italiana, della Fondazione FS e della Struttura di Missione per la valorizzazione degli anniversari nazionali e della dimensione partecipativa delle nuove generazioni, sarà infatti l'occasione per i giovani di rendere omaggio alla memoria del Milite ignoto ma anche di visitare, dopo una cerimonia alla presenza delle autorità, la mostra allestita a bordo del convoglio storico all'interno di due carrozze, una dedicata a una esposizione tradizionale e l'altra a una esperienza immersiva multimediale.

Per facilitare la massima partecipazione della comunità scolastica marchigiana saranno a disposizione delle scuole, grazie al contributo dalla Presidenza del Consiglio regionale, diverse corriere riservate agli studenti delle scuole primarie e secondarie di I grado che partiranno nel primo pomeriggio con orario scaglionato da Ascoli Piceno, Urbino, Fermo, Macerata e Fabriano.

Partito il 6 ottobre da Trieste per raggiungere poi Roma il 4 novembre, in concomitanza con le celebrazioni del Giorno dell'Unità nazionale e Giornata delle Forze Armate, il convoglio storico sta effettuando una sola sosta in ciascuna regione italiana secondo un calendario prestabilito. Ad Ancona resterà visitabile nella stazione della città per tutta la giornata del 13 ottobre, dalle ore 9.00 alle ore 18.00.

L'iniziativa conclude di fatto le cerimonie di commemorazione del centenario della traslazione del Milite ignoto, iniziate il 4 novembre 2021, che tra l'altro hanno visto impegnate nelle Marche le Consulte provinciali studentesche con l'organizzazione, dall'8 al 22 ottobre dello scorso anno, di eventi sulla ricorrenza volti a condividere l'approfondimento storico e le riflessioni socioculturali su uno dei simboli dell'Unità nazionale.

"La commemorazione del Milite Ignoto - ha commentato il direttore generale dell'Ufficio scolastico regionale, Marco Ugo Filisetti - rientra nella missione propria della scuola volta all'esercizio dell'autocoscienza, attraverso il quale il giovane si interroga sul chi sono, quali le mie radici per scoprire la propria vocazione e portare coerentemente il proprio contributo alla comunità in cui realizza il proprio destino".

12/10/2022





        
  



3+4=

Altri articoli di...

San Benedetto

12/10/2022
Studenti omaggiano il Milite Ignoto (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)

Macerata e provincia

27/10/2022
Completamente rinnovato il crossodromo comunale di “San Pacifico” (segue)
27/10/2022
53 anni di Macerata Jazz (segue)
24/10/2022
Clinica Villa dei Pini: arriva l’innovativa Risonanza magnetica (segue)
20/10/2022
La Nuova Barberia Carloni apre un tris di spettacoli (segue)
12/10/2022
Studenti omaggiano il Milite Ignoto (segue)
07/10/2022
Giornata mondiale della dislessia (segue)
07/10/2022
L’Associazione Salvabebè Salvamamme per le donne vittime di violenza e ai loro figli (segue)
07/10/2022
Premio Nobel per la Fisica 2022 (segue)

Fuori provincia

14/11/2022
Terremoto: subito prevenzione civile e transizione digitale (segue)
14/11/2022
Il presidente di Bros Manifatture riceve il premio alla carriera "Hall of Fame/Founders Award" (segue)
02/11/2022
Glocal 2022: dove i giovani diventano protagonisti del giornalismo (segue)
02/11/2022
Sisma 2016: approvati 15 mila contributi per 4.8 miliardi (segue)
27/10/2022
A Cartoceto, nelle ‘fosse dell’abbondanza’ per il rituale d’autunno della sfossatura (segue)
27/10/2022
Il Comune pulisce i fossi Rio Petronilla e via Galilei (segue)
27/10/2022
TEDxFermo sorprende a FermHamente (segue)
23/10/2022
A RisorgiMarche il Premio "Cultura in Verde" (segue)

Ascoli Piceno

16/11/2022
Project Work Gabrielli, i vincitori (segue)
15/11/2022
800.000 euro per le scuole (segue)
14/11/2022
Tre milioni di persone soffrono di disturbi dell’alimentazione e della nutrizione (segue)
31/10/2022
Il Belvedere dedicato a Don Giuseppe Caselli (segue)
28/10/2022
Zero Sprechi, al via un progetto per la lotta agli sprechi alimentari (segue)
26/10/2022
Il recupero della memoria collettiva (segue)
26/10/2022
Giostra della Quintana di Ascoli Piceno (segue)
26/10/2022
Tribuna presso lo Stadio “Cino e Lillo del Duca” (segue)

Politica

02/11/2022
Sisma 2016: approvati 15 mila contributi per 4.8 miliardi (segue)
28/10/2022
Zero Sprechi, al via un progetto per la lotta agli sprechi alimentari (segue)
27/10/2022
Il Comune pulisce i fossi Rio Petronilla e via Galilei (segue)
22/10/2022
Via libera alla variante al Piano Particolareggiato di Recupero del Centro Storico (segue)
22/10/2022
Porto San Giorgio torna a gareggiare al Palio dei Comuni (segue)
21/10/2022
Grandi e medi investimenti, chiesto il triplo delle agevolazioni disponibili (segue)
19/10/2022
Al via il progetto sulla sicurezza urbana e sulla legalità (segue)
13/10/2022
Festival dello sviluppo sostenibile (segue)

Cultura e Spettacolo

31/10/2022
Il Belvedere dedicato a Don Giuseppe Caselli (segue)
27/10/2022
TEDxFermo sorprende a FermHamente (segue)
27/10/2022
53 anni di Macerata Jazz (segue)
26/10/2022
Il recupero della memoria collettiva (segue)
26/10/2022
Giostra della Quintana di Ascoli Piceno (segue)
23/10/2022
A RisorgiMarche il Premio "Cultura in Verde" (segue)
22/10/2022
Porto San Giorgio torna a gareggiare al Palio dei Comuni (segue)
20/10/2022
La Nuova Barberia Carloni apre un tris di spettacoli (segue)

Cronaca e Attualità

16/11/2022
Project Work Gabrielli, i vincitori (segue)
15/11/2022
800.000 euro per le scuole (segue)
14/11/2022
Terremoto: subito prevenzione civile e transizione digitale (segue)
14/11/2022
Tre milioni di persone soffrono di disturbi dell’alimentazione e della nutrizione (segue)
14/11/2022
Il presidente di Bros Manifatture riceve il premio alla carriera "Hall of Fame/Founders Award" (segue)
31/10/2022
Il Belvedere dedicato a Don Giuseppe Caselli (segue)
27/10/2022
A Cartoceto, nelle ‘fosse dell’abbondanza’ per il rituale d’autunno della sfossatura (segue)
27/10/2022
Il Comune pulisce i fossi Rio Petronilla e via Galilei (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji