Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi
sabato 29/02/2020    |   Ultimo aggiornamento ore 19:59    |   Lavora con noi    |  

Lettera del Sindaco Pasqualino Piunti a Trenitalia

San Benedetto del Tronto | "Chiedo di conoscere quali ostacoli si frappongano alla decisione di far fermare almeno una coppia di Frecciarossa nella nostra stazione e sostenere dunque una mobilità meno inquinante e in costante crescita di domanda anche per chi si muove per turismo".

di Pasqualino Piunti

Pasqualino Piunti

Spett.le
TRENITALIA

e.a. Dott. Fabrizio dell'Orefice

 

Con rammarico e disappunto devo notare che, ancora una volta, Trenitalia, nel predisporre l'orario estivo 2019, ha sostanzialmente ignorato la realtà di San Benedetto del Tronto e del vasto bacino di utenza che gravita sulla sua stazione ferroviaria istituendo due Frecciarossa in più ma solo con fermate nel nord delle Marche.

Immagino che sia a Vostra conoscenza, ma desidero qui ricordarlo, come San Benedetto del Tronto, capoluogo della Riviera delle Palme, sia tra le principali realtà turistiche dell' Adriatico centrale e che i collegamenti ferroviari a lungo raggio con il Settentrione d' Italia siano essenziali per promuovere un flusso turistico che tradizionalmente sceglie la nostra zona per le vacanze estive.

Senza dimenticare che la stazione di San Benedetto del Tronto è a servizio dell' intero bacino meridionale del Piceno e della parte nord del confinante Abruzzo: parliamo di una popolazione di almeno 300.000 persone.

Se l'obiezione che può essere sollevata dinanzi a questa rimostranza concerne i numeri del traffico passeggeri, è facile osservare che, senza la possibilità di scendere da un Frecciarossa a San Benedetto del Tronto evitando il cambio ad Ancona, difficilmente un potenziale turista proveniente dal Nord sceglierebbe il treno rispetto all' auto, se non costretto.

Chiedo dunque di conoscere quali ostacoli si frappongano alla decisione di far fermare almeno una coppia di Frecciarossa nella nostra stazione e sostenere dunque una mobilità meno inquinante e in costante crescita di domanda anche per chi si muove per turismo.

In attesa di un riscontro, saluto cordialmente

14/06/2019





        
  



4+1=

Altri articoli di...

San Benedetto

27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)
10/01/2020
Simone Incicco nuovo tesoriere nazionale della Federazione Italiana Settimanali Cattolici. (segue)
08/01/2020
Conferenza pubblica 10 gennaio - progetto europeo “Lasciamo scegliere le donne!” (segue)

Politica

10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
21/12/2019
La camminata in Sentina ha un doppio significato quest'anno (segue)
17/12/2019
Il Sindaco Piunti sulla qualità della vita nella Provincia di Ascoli (segue)
17/12/2019
Prefettura:"Festività natalizie, Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica" (segue)
17/12/2019
"L'Ospedale di 1 livello esiste già ma non è stato considerato nei contenuti" (segue)
08/12/2019
VIA LIBERA AL PIANO PER LA DIFESA DELLA COSTA (segue)
04/12/2019
La Giunta vara misure a sostegno dei senza fissa dimora (segue)
04/12/2019
Riorganizzazione degli organici medici dei pronto soccorsi nelle Marche (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji