Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi
venerdì 06/12/2019    |   Ultimo aggiornamento ore 17:12    |   Lavora con noi    |  

PROGETTO CREW, analizzati rischi e opportunità di un contratto di area umida per la Sentina

San Benedetto del Tronto | Si è svolta venerdì 13 settembre la seconda riunione del tavolo di lavoro per il Contratto di zona umida dalla Riserva Sentina.

I portatori di interesse coinvolti, si sono riuniti presso la sede dell'Università di Camerino a San Benedetto del Tronto.
Gli stakeholder coinvolti, fra cui si annoverano, oltre ai rappresentanti del Comune di San Benedetto del Tronto, quelli della Provincia di Ascoli Piceno e della Regione Marche, anche molteplici associazioni che operano nel territorio, i rappresentanti delle Università e delle scuole primarie sambenedettesi, si sono riunti nuovamente dopo il primo tavolo di lavoro, che si era tenuto a luglio ed hanno avviato un processo di lavoro dinamico e partecipativo finalizzato alla condivisione delle conoscenze dell'area, ciascuno per le proprie competenze.

Grande contributo è arrivato anche dai rappresentanti degli enti con competenza sulla gestione delle acque (ATO5, ARPAM) e dai rappresentanti dei Carabinieri Forestali e della Capitaneria di Porto.
L'Arch. Massimo Bastani di Ecoazioni e i suo team di lavoro, annoverati fra i maggiori esperti nazionali nella materia del Contratti di Fiume, hanno guidato il gruppo degli intervenuti alla redazione di un'analisi per evidenziare gli aspetti, sia positivi che negativi, sui quali occorre incidere per migliorare la qualità dell'area di intervento.
Sono stati trattati temi attinenti a "Qualità dell'acqua, natura e biodiversità"; "Cambiamenti climatici, erosione costiera, rischio idrogeologico"; "Pianificazione territoriale, fruizione e sviluppo economico".

Le attività svolte sono finanziate con un progetto Interreg Italia Croazia denominato CREW che mira ad assicurare un maggiore coordinamento tra i diversi livelli di pianificazione territoriale e le autorità preposte alla gestione delle zone umide, limitando al contempo i conflitti tra le questioni di conservazione del patrimonio naturalistico e le attività economiche che insistono su quelle aree.
Il gruppo avrà altre occasioni d'incontro per poi giungere alla tappa intermedia della firma del Documento di intenti prevista per dicembre prossimo, che sarà il primo passo che porterà alla firma del Contratto di area umida entro la fine del 2020. Tale contratto è uno strumento volontario di programmazione strategica e negoziata che persegue la tutela, la corretta gestione delle risorse idriche e la valorizzazione dei territori fluviali unitamente alla salvaguardia dal rischio idraulico, contribuendo allo sviluppo locale.

16/09/2019





        
  



3+5=

Altri articoli di...

San Benedetto

05/12/2019
Sandra Petrignani presenterà i libri "Lessico Femminile"e "La persona giusta" (segue)
04/12/2019
Cinzia Carboni porta BATTI CINQUE PINOCCHIO anche a scuola (segue)
04/12/2019
Lunedì 9 dicembre si riaccendono le "fòchere" (segue)
04/12/2019
La Giunta vara misure a sostegno dei senza fissa dimora (segue)
04/12/2019
Riorganizzazione degli organici medici dei pronto soccorsi nelle Marche (segue)
01/12/2019
La Samb viene raggiunta in pieno recupero: è solo pari a Imola! (segue)
30/11/2019
Riasfaltato la zona del Molo Sud (segue)
30/11/2019
"Sabbia fine estate", il corto su San Benedetto in concorso ad un festival internazionale (segue)

Cultura e Spettacolo

05/12/2019
Sandra Petrignani presenterà i libri "Lessico Femminile"e "La persona giusta" (segue)
04/12/2019
Cinzia Carboni porta BATTI CINQUE PINOCCHIO anche a scuola (segue)
04/12/2019
Lunedì 9 dicembre si riaccendono le "fòchere" (segue)
30/11/2019
"Sabbia fine estate", il corto su San Benedetto in concorso ad un festival internazionale (segue)
29/11/2019
Paolo De Debbio presenterà il libro" Cosa rischiano i nostri figli" (segue)
25/11/2019
Carlo Crivelli e il suo polittico di Sant’Emidio (segue)
19/11/2019
Piano Pluriennale 2020 - 2022 della Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno (segue)
19/11/2019
Doppio appuntamento per “Sentimentál” di Roberto Michilli (segue)

Cronaca e Attualità

19/11/2019
Controlli durante la "Movida"del sabato sera da parte della Guardia di Finanza (segue)
30/10/2019
Paese Alto, approvata la Ztl (segue)
30/10/2019
I ponti dell'A14 rimangono sequestrati, Piunti scrive alla procura di Avellino (segue)
27/10/2019
"Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo!" (segue)
15/10/2019
Emesso un DASPO nei confronti di ultras ascolano in occasione dell'incontro Ascoli Calcio-Pescara. (segue)
15/10/2019
Fermato un pregiudicato di 44 anni residente a Martinsicuro (segue)
12/10/2019
Controlli a tappeto della Polizia Stradale su alcool, droga e irregolarità dei mezzi pesanti (segue)
24/09/2019
IL VESCOVO, MONS. GIOVANNI D'ERCOLE, OFFICIA LA SANTA MESSA IN ONORE DI SAN MATTEO (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji