Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi
lunedì 17/02/2020    |   Ultimo aggiornamento ore 19:59    |   Lavora con noi    |  

Sabrina Cava cerca con il solito garbo di smorzare i toni e le delusioni di queste elezioni

San Benedetto del Tronto | Tra il serio il serioso e il totale faceto di queste elezioni di casa nostra.

di Sabrina Cava

Seggio n.4

Sono stata protagonista piena di queste politiche 2013...elettrice e scrutatrice, il tutto racchiuso in 2 giorni e mezzo allucinanti, ma assolutamente ripetibili.
Non "scrutavo" un seggio da almeno 15 anni e tornarci, è stata l'esperienza più significativa tra le mille esperienze che hanno e stanno accompagnando il mio rinascimento da un anno a questa parte.

Seggio n.4, Scuola Media Sacconi, zona Centro..
Non darò i numeri..nel senso letterale della parola né le percentuali, per quelle ci saranno gli organi istituzionali che, a fine operazioni ci e vi bombarderanno di dati.

A me preme rilevare il dato "nazional popolare"...e farvi sentire il mio sentire.
L'affluenza presso la sezione in cui ho svolto il mio civico servizio è stata decisamente alta, quasi il 70% e, in una sezione in cui la maggior parte dei votanti data 1930 mi sembra un dato notevole, ragguardevole anzi eccezionale.

Pochi neo -maggiorenni al primo voto, ma così contenti che nessuno di loro ha rifiutato il pasticcino che gli veniva offerto..un padre si è portato la macchina fotografica pretendendo di immortalare il momento del figlio neoelettore....magari per postarlo su fb....nulla da dire al ragazzo, non è che si possono fat ricadere le colpe dei padri sui figli....sic!!!

Berlusconi e il suo Imu l'hanno fatta da padroni, ma questo lo si era intuito già da subito, mano mano che le nostre "giovani clienti" si appropinquavano alla cabina, vera garanzia, ultimo baluardo della segretezza del voto, bofonchiando....-la croce per Berlusconi dove si mette? -perché ai comunisti mai davvero-.

Hanno votato più uomini che donne, anche questo, un dato degno di nota se consideriamo che, a leggere i registri, le vedove staccano di misura i colleghi vedovi...
Perché mai poi, su un registro a cui hanno accesso almeno 6 persone, tra scrutatori e presidente, sia dato di conoscere lo status di una donna, sapere se è vedova, coniugata, divorziata o LA (nessuno è stato in grado di dirmi che status è LA)...alla luce di una tanto sbandierata privacy non mi è chiaro....proprio per niente.
Dietro al Cavaliere il grande sottovalutato Grillo, io l'avevo previsto il grande botto e questo mi ha fatto riflettere.

se io, non iscritta a nessun partito, con un interesse per la politica dettato solo dal medesimo interesse che guida la mia sete di conoscenza per ogni forma di attività umana, avevo previsto questo, perché le rappresentanti di lista del Pd..tutte donne, pasionarie, impegnate e attive nel partito, a fine spoglio si aggiravano per i corridoi impannite e inebetite..ripetendosi addosso.._non ho parole!!!..oh le parole trovatele e fatevele venire, magari cominciando da un po' di autocritica che è sempre costruttiva.

Chiudo con una nota di folklore....ligia alla regola che voleva il deposito dei telefonini prima dell'accesso alla cabina elettorale, con redazione di apposito verbalino, mi sono tolta il gusto e lo sfizio di chiedere alle vecchiette (consentitemi di chiamarle così perché anziane mi fa tanto tristezza) che lasciassero il loro cellulare sul tavolo prima di entrare in cabina....vederle sbigottite chiedere sottovoce imbarazzate..il cello che?...ripaga della gran fatica, e solo una, alla veneranda età di 94 anni ha avuto la prontezza di spirito di replicarmi..signorì alla mia età se ne avessi uno col cavolo che te lo lascerei a te.!!!! Sci oh!!!

Appuntamento alle prossime votazioni...che credo saranno a breve, certo se non abbiamo imparato a votare noi italiani nessun popolo al mondo imparerà mai!!!

25/02/2013





        
  



1+2=

Altri articoli di...

Cronaca e Attualità

10/01/2020
Sicurezza stradale il bilancio annuale della Polizia Stradale (segue)
21/12/2019
Autostrada, la situazione continua a degenerare (segue)
21/12/2019
La camminata in Sentina ha un doppio significato quest'anno (segue)
17/12/2019
È stato inaugurato Sabato 14 dicembre il "Punto Bio Ama Terra" (segue)
08/12/2019
LA GUARDIA DI FINANZA "SUI CAMPI" CONTRO IL "CAPORALATO" (segue)
19/11/2019
Controlli durante la "Movida"del sabato sera da parte della Guardia di Finanza (segue)
30/10/2019
Paese Alto, approvata la Ztl (segue)
30/10/2019
I ponti dell'A14 rimangono sequestrati, Piunti scrive alla procura di Avellino (segue)

San Benedetto

27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)
10/01/2020
Simone Incicco nuovo tesoriere nazionale della Federazione Italiana Settimanali Cattolici. (segue)
08/01/2020
Conferenza pubblica 10 gennaio - progetto europeo “Lasciamo scegliere le donne!” (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji