Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi
sabato 03/12/2022    |   Ultimo aggiornamento ore 15:33    |   Lavora con noi    |  

Misano, Mugello, Imola e...Fermo

Fermo | Sembra proseguire il progetto che nel 2010 potrebbe dotare la città di Fermo di un circuito internazionale per competizioni motoristiche. Grossa opportunità per l'economia fermana. Nessun problema per l'impatto ambientale o acustico.


Area di San Marco alle Paludi, 120 ettari di superficie, 5 chilometri di circuito. Non finisce qui. L`auto-motodromo della quinta provincia sarà circondato da zone verdi, edifici tecnici come torre di controllo, tribune e rimessaggi, residenze per piloti e famiglie, sedi delle associazioni sportive locali.

L`importante e antica tradizione motoristica del territorio troverà dunque sfogo, non prima del 2010-2011 però, nell`impianto fortemente voluto dal comune di Fermo e reso fattibile dalla bella fetta di terreno che un appassionato, il signor Ramadori da M.Urano, ha scelto di trasformare in circuito. Circuito adatto per gran premi motociclistici di ogni tipo, dalle competizioni nazionali alle prove mondiali, mentre le automobili potranno solo "allenarsi" ma non gareggiare.

Un gioiellino per il Fermano, favorito dalla spinta della Federazione, e un luogo sicuro per chi, specie nei week-end, rischia molto sulle strade del territorio. Le indagini sull`impatto acustico hanno già ottenuto pareri favorevoli, ha assicurato sabato l`assessore Rastelli, ma ce ne saranno altre. Per quanto riguarda quello ambientale, il motodromo non dà alcun fastidio ma ben si unisce con l`esistente aviosuperficie e con il prossimo casello elpidiense della A14. 50 i posti lavoro previsti, per non parlare delle ripercussioni a livello commerciale, turistico e d`immagine per tutto il sud delle Marche.

Il consiglio comunale di domani discuterà della proposta di variante urbanistica per esaminare i vari impatti. In seguito verrà firmata la convenzione fra il Comune e il privato che gestirà il circuito, l'azienda Agrisesa

(Foto d'archivio) 

05/11/2007





        
  



4+1=

Altri articoli di...

Cronaca e Attualità

24/05/2011
Risparmi oltre il 40% per la pubblica illuminazione (segue)
21/05/2011
Conto alla rovescia per la “FESTA DEGLI INCONTRI” Si terrà il 28 maggio a Piane di Montegiorgio (segue)
11/05/2011
In marcia per la solidarità ’ SMERILLO – MONTEFALCONE 8° edizione (segue)
11/05/2011
Nuovo sportello di Equitalia Marche nella neonata provincia di Fermo (segue)
11/05/2011
Emergenza anziani e pensionati (segue)
01/05/2011
GMG 2011 A Madrid: a breve la scadenza delle iscrizioni (segue)
01/05/2011
“Le Province d’Europa si incontrano”: il 2 maggio un incontro sulla “Resistenza civile” (segue)
28/04/2011
25 APRILE in memoria di due giovani (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji