Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi
sabato 21/09/2019    |   Ultimo aggiornamento ore 15:36    |   Lavora con noi    |  

Piceno d'Autore, dopo Sergio Rizzo arriva Ferruccio De Bortoli

Monteprandone | L'incontro con l'ex direttore de IlSole24ore è in programma lunedì 15 luglio. Seguirà l'assegnazione del Premio Nazionale all'Editor nella serata di martedì 16 luglio

Rizzo a Monteprandone

Appuntamento partecipato con il giornalista Sergio Rizzo che, nella serata di giovedì 11 luglio, è salito sul palco di Piceno d'Autore 2019 a Monteprandone. Partendo dalle pagine del suo romanzo "02.02.2020. La notte che uscimmo dall'euro", in cui immagina cosa succederebbe se nei prossimi anni l'Italia smettesse di usare la sua moneta, il vicedirettore de La Repubblica ha offerto una riflessione sulle più stringenti questioni di attualità.

Nel pensare alle conseguenze di un'uscita italiana dall'Unione Europea, di fronte a 250 persone presenti in piazza dell'Aquila, Rizzo ha ipotizzato le rinunce che la nostra società dovrebbe fare: "niente progetti Erasmus per giovani e azzeramento dei fondi Europei a cui spesso i Comuni attingono per progetti locali".

Nel dialogo con Mario Di Vito, giornalista de Il Manifesto e de Il Resto del Carlino, Rizzo ha anche sottolineato che: "spesso, quando si parla di Europa, gli italiani non sanno di cosa si tratti. Dovrebbero essere realizzate campagne di pubblicità progresso per informare i cittadini su questi temi".

Visitando il Centro Storico insieme a Mimmo Minuto e Silvio Venieri dell'associazione "I luoghi della scrittura" e accolto dalla presidente del Consiglio comunale Roberta Iozzi, prima dell'inizio della serata, Sergio Rizzo è rimasto molto colpito dai tesori custoditi nel Museo dei Codici di San Giacomo della Marca, dove si trova anche il "Polittico di Monteprandone" di Vittore Crivelli. Qui ha lasciato una bellissima dedica rivolta ai monteprandonesi: "Complimenti per la passione con cui accrescete la cultura".

Al termine dell'incontro l'Amministrazione comunale, rappresentata dal vicesindaco Daniela Morelli, ha omaggiato il giornalista con il libro "Monteprandone Porto d'Ascoli. Storia di un territorio" di Saturnino Loggi.


Il festival letterario Piceno d'Autore prosegue la prossima settimana con un doppio appuntamento. Lunedì 15 luglio sarà la volta di Ferruccio De Bortoli, ex direttore del Corriere della Sera e de Il Sole 24 ore, che proporrà una riflessione sui temi del nuovo civismo. L'incontro verrà coordinato da Pier Paolo Flammini, giornalista di RivieraOggi.

Per la serata, dalle ore 19, è previsto l' "Aperitivo letterario...aspettando l'autore", curato dall'Agriturismo e Cantina "Il Sapore della Luna". Alle ore 21:30 avrà, poi, inizio l'incontro con De Bortoli che, in caso di pioggia, si terrà al Centro Pacetti, via San Giacomo 107 a Centobuchi di Monteprandone.

Come per le altre serate sarà attivo il servizio di bus navetta gratuito da San Benedetto, Porto d'Ascoli, Centobuchi e una navetta veloce dal parcheggio del Santuario di San Giacomo della Marca per il Centro Storico. Gli orari sono consultabili sul sito picenodautore.it e su facebook.com/picenodautore.

 

 

Martedì 16 luglio, invece, è prevista una serata della sezione Universo Editoriale in cui verrà assegnato il Premio Nazionale Editor 2019 a Stefano Izzo, editor della narrativa italiana per la casa editrice De Agostini Planeta. Sarà presente anche lo scrittore Pino Imperatore, autore del volume "Con tanto affetto ti ammazzerò" edito dalla stessa casa editrice. La serata coordinata da Mimmo Minuto, avrà inizio alle ore 21:30.

Ricordiamo che Piceno d'Autore 2019 è organizzato dal Comune di Monteprandone, dall'associazione "I Luoghi della Scrittura", dalla libreria "La Bibliofila", con il patrocinio e il contributo di Regione Marche e Bacino Imbrifero Montano del Tronto, con il patrocinio della Provincia di Ascoli Piceno, dell'Ordine dei Giornalisti delle Marche dell'Associazione librai italiani (Ali), con il sostegno delle aziende private GLS-Picena Express, Teknonet, Genny, Teng Arredamenti, Inim Electronics, Farmacia Comunale Monteprandone, TMT, Ediltres, Giobbi srl che hanno aderito all'ArtBonus, un credito d'imposta per le erogazioni liberali in denaro a sostegno della cultura e dello spettacolo.

 

12/07/2019





        
  



2+2=
De Bortoli@Giuseppe Cacace
Minuto Rizzo Iozzi

Altri articoli di...

San Benedetto

19/09/2019
Fermana-Samb: al via la prevendita dei 700 tagliandi messi a disposizione. (segue)
18/09/2019
Samb-Modena in programma mercoledì 25 Settembre alle ore 18.30: al via la prevendita dei tagliandi (segue)
18/09/2019
Fermana-Samb:arbitrerà Luigi Carella di Bari (segue)
17/09/2019
SASSOFERRRATO GENGA - GROTTAMMARE 0 - 0 (segue)
16/09/2019
Primo giorno di scuola all'Asilo Merlini (segue)
16/09/2019
Progetto Ecoriviera del Rotary Club di San Benedetto (segue)
16/09/2019
PROGETTO CREW, analizzati rischi e opportunità di un contratto di area umida per la Sentina (segue)
16/09/2019
Tutto pronto per la quarta edizione del Premio internazionale La Palma d'oro. (segue)

Cultura e Spettacolo

16/09/2019
Primo giorno di scuola all'Asilo Merlini (segue)
16/09/2019
Progetto Ecoriviera del Rotary Club di San Benedetto (segue)
16/09/2019
PROGETTO CREW, analizzati rischi e opportunità di un contratto di area umida per la Sentina (segue)
16/09/2019
Tutto pronto per la quarta edizione del Premio internazionale La Palma d'oro. (segue)
15/09/2019
Le due chiese di Santa Maria della Neve (segue)
10/09/2019
Convegno ADP-UNIVPM - 11/14 settembre 2019 (segue)
08/09/2019
Tanti sguardi, un unico orizzonte: San Benedetto del Tronto (segue)
31/08/2019
ANTONIO FUSCO presenterà il libro "Alla fine del viaggio" (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji