Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi
lunedì 17/02/2020    |   Ultimo aggiornamento ore 19:59    |   Lavora con noi    |  

Incontro con le donne d’Africa

Grottammare | Continua l’impegno di SOS Missionario nell’ambito delle iniziative “Le Marche per il Noppaw” sostenute dalla Regione.

Piazza Kursaal

Promuovono sul territorio marchigiano la campagna nazionale a sostegno del Premio Nobel per la pace alle donne africane (Nobel Peace Prize for African Women). L'incontro con le donne d'Africa è il prossimo appuntamento, realizzato con il Patrocinio del Comune di Grottammare,  che si terrà  Venerdì 13 maggio ore 21,00 presso la  sala Kursaal di Grottammare.

Interverranno:  

Hélène Yinda una delle maggiori teologhe africane, impegnata nella implementazione dei Diritti umani in Africa. Particolare è il suo modo un po' crudo di testimoniare le violenze, le ingiustizie ed il dominio che subiscono le donne africane. Convinta sostenitrice della necessità di trovare e studiare nuove soluzioni per l'arretratezza, la povertà e l'HIV  per ridare alle persone la loro dignità umana, ad immagine di Dio. Ha lavorato per anni al Consiglio Ecumenico delle Chiese a Ginevra; recentemente è tornata nel suo paese, in Camerun, dove sta creando un centro di teologia popolare, rivolto soprattutto alle donne. E' tra le promotrici della candidatura delle donne africane al premio Nobel per la Pace.

Fatima Lmeldeen,  un'esperta di genere, membro dell'ONG sudanese Women Association Forum On Darfur, fondata nel 2008, grazie all'iniziativa congiunta delle Donne Attiviste Sudanesi e l'organizzazione Femmes Africa Solidarité, a seguito di un primo incontro di donne, svoltosi in Addis Abeba, focalizzato sull'attuazione del processo di pace.  L'organizzazione si occupa di istruire le donne sudanesi, agire per consolidare l'agenda di pace sul Darfur attraverso un processo di consultazione e per facilitare la partecipazione delle Donne Sudanesi nelle negoziazioni di pace.

Guido Barbera, presidente di Solidarietà e Cooperazione CIPSI, un coordinamento di oltre 40 associazioni italiane di cooperazione internazionale. Il CIPSI  è l'organizzazione promotrice, insieme a Chiama L'Africa, della campagna internazionale NOPPAW.

L'incontro sarà un ulteriore occasione che la campagna Noppaw offre, per approfondire la conoscenza delle profonde trasformazioni in atto nelle società africane e per evidenziare la  capacità delle donne africane di intercettare i bisogni, individuare soluzioni e spendersi in prima persona per un positivo cambiamento.

 

 

11/05/2011





        
  



1+5=

Altri articoli di...

Cultura e Spettacolo

27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
15/01/2020
Le Marche terra di teatri (segue)
14/01/2020
L’opera di Enrico Maria Marcelli edita dall’Arsenio Edizioni ha vinto il Premio Quasimodo (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)
10/01/2020
Simone Incicco nuovo tesoriere nazionale della Federazione Italiana Settimanali Cattolici. (segue)
06/01/2020
Liceo Rosetti: lettura e apertura al mondo della cultura Un viaggio controcorrente (segue)
06/01/2020
ISTITUITO IL LICEO MUSICALE E TANTI INDIRIZZI STIMOLANO LA CRESCITA CULTURALE E UMANA DEI GIOVANI (segue)

San Benedetto

27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)
10/01/2020
Simone Incicco nuovo tesoriere nazionale della Federazione Italiana Settimanali Cattolici. (segue)
08/01/2020
Conferenza pubblica 10 gennaio - progetto europeo “Lasciamo scegliere le donne!” (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji