Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi
venerdì 05/06/2020    |   Ultimo aggiornamento ore 19:59    |   Lavora con noi    |  

“Festa dei bambini”

San Benedetto del Tronto | È partita la sottoscrizione popolare a favore della Festa dei bambini che l’Associazione Città dei bambini di San Benedetto del Tronto, ha lanciato nel mese di aprile 2011.

Da oggi, tutti i genitori e i cittadini che lo desiderano potranno contribuire alla realizzazione della "Festa dei bambini 2011" che si svolgerà dal 28 maggio al l'8 giugno 2011, attraverso offerte personali di entità commisurata alle singole disponibilità economiche presso la BCC credito cooperativo Banca di Ripatransone IBAN: IT03E087692440200006010024


Paul Klee diceva: "i bambini più indifesi sono, più ci forniscono esempi istruttivi".
Il pittore svizzero si riferiva al loro istinto artistico, ma il concetto potrebbe essere esteso al periodo della primavera che va dal 28 maggio all'8 giugno 2011, dove avremo molto da imparare dall'infanzia, per quanto riguarda il tempo libero. Nel periodo suddetto, capitale delle vacanze dei bambini, sarà San Benedetto del Tronto, Riviera delle Palme per ogni età, che per dieci giorni, propone tante iniziative dedicate al mondo dei piccoli.

La primavera si fa in miniatura, ancora una volta, con la "Festa dei bambini". Avvolta dalla Palazzina Azzurra (dentro e fuori), dal "Nuovo giardino ristrutturato" e dai quartieri, ritorna (dal 28 maggio all'8 giugno), il villaggio urbano per sviluppare la missione alla crescita culturale e sociale delle bambine, dei bambini, delle ragazze e dei ragazzi.

La manifestazione, ideata dall'Associazione "Città dei bambini", sponsorizzata dall'assessorato alle politiche culturali e coadiuvata da alcuni comitati di quartiere, dall'associazione Albergatori "Riviera delle Palme", dalla Lega Navale Italiana (sezione di San Benedetto del Tronto), dai Comuni di Ripatransone e Monteprandone, dalle Associazioni Centro Hara e Radici Migranti, con la Società Cooperativa A piccoli passi, con l'Associazione Editori Marche (EDIM), con l'importante contributo delle scuole materne, elementari e l'Istituto Musicale A. Vivaldi, con il patrocinio del Comune di San Benedetto del Tronto, della Provincia di Ascoli Piceno e della Regione Marche, è costellata di appuntamenti, tantissima letteratura, musica, gioco, danza, cinema, teatro e sport.

Ad accogliere i bambini ci sarà ogni giorno un artista, che si trasformerà in animatore, clown, attore e giocoliere, il quale, coinvolgerà, anche gli adulti, ovvero tutta la famiglia in percorsi creativi e fantasiosi.

 

28/04/2011





        
  



2+4=
festa dei bambini

Altri articoli di...

Cultura e Spettacolo

27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
15/01/2020
Le Marche terra di teatri (segue)
14/01/2020
L’opera di Enrico Maria Marcelli edita dall’Arsenio Edizioni ha vinto il Premio Quasimodo (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)
10/01/2020
Simone Incicco nuovo tesoriere nazionale della Federazione Italiana Settimanali Cattolici. (segue)
06/01/2020
Liceo Rosetti: lettura e apertura al mondo della cultura Un viaggio controcorrente (segue)
06/01/2020
ISTITUITO IL LICEO MUSICALE E TANTI INDIRIZZI STIMOLANO LA CRESCITA CULTURALE E UMANA DEI GIOVANI (segue)

San Benedetto

27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)
10/01/2020
Simone Incicco nuovo tesoriere nazionale della Federazione Italiana Settimanali Cattolici. (segue)
08/01/2020
Conferenza pubblica 10 gennaio - progetto europeo “Lasciamo scegliere le donne!” (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji