Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi
sabato 14/12/2019    |   Ultimo aggiornamento ore 11:27    |   Lavora con noi    |  

Rifiuti: “con il porta a porta metteremo fine all'abbandono indiscriminato della spazzatura

Sant'Elpidio a Mare | Le dichiarazioni del sindaco Mezzanotte e dell’assessore Terrenzi dopo l’approvazione del progetto

"Il progetto di gestione integrata dei servizi di igiene ambientale ma soprattutto quello di raccolta differenziata domicliare, il cosiddetto "porta a porta" permetterà di eliminare le campane ed i cassonetti presenti nel territorio comunale restituendo decoro ambientale alla città, contribuirà a scoraggiare ed impedire il fenomeno dell'abbandono indiscriminato dei rifiuti provenienti anche da Comuni limitrofi, oltre che un decisivo avvicinamento alle percentuali di differenziata previste dalla normativa in materia di rifiuti".

E' il commento del sindaco Alessandro Mezzanotte e dell'assessore all'ambiente Alessio Terrenzi dopo che la Giunta Comunale, con la delibera n. 82, ha approvato un progetto di riorganizzazione dei servizi ambientali per la gestione dei servizi di raccolta e trasporto dei rifiuti solidi urbani, la raccolta e il trasporto dei rifiuti in forma differenziata, la pulizia delle strade.
In particolare l'Amministrazione Comunale con questo progetto ha voluto attivare sull'intero territorio comunale la raccolta differenziata "porta a porta", che prevede il periodico ritiro presso il domicilio dell'utenza del rifiuto urbano e che consente di raggiungere elevati valori di raccolta differenziata concorrendo a raggiungere gli obiettivi fissati dalla legge.

Con il sistema del porta a porta vengono generalmente ritirati i diversi tipi di rifiuti (rifiuto umido organico destinato al compostaggio, vetro-alluminio, carta-cartone, plastica, secco non riciclabile) in giorni e contenitori diversi, mentre i rifiuti urbani non differenziati vengono solitamente ritirati con frequenze diverse a seconda della loro tipologia e contestualmente all'avvio del sistema porta a porta vengono rimossi dalle strade di tutta l'area interessata i cassonetti per i rifiuti indifferenziati, per cui questo sistema è considerato il metodo più funzionale per incrementare la percentuale di rifiuti destinati al riciclaggio.
Per la gestione del servizio, che durerà cinque anni, verrà indetta una gara d'appalto.

24/04/2011





        
  



3+1=

Altri articoli di...

Politica

21/05/2011
Neo sindaco Fermo Brambatti, faro' giunta a otto (segue)
16/05/2011
Nella Brambatti con il 51,04%, è il nuovo sindaco di Fermo (segue)
16/05/2011
Luca Tomassini, riconfermato sindaco di Petritoli (segue)
16/05/2011
Il ritorno di Giulio Conti a Monte San Pietrangeli (segue)
16/05/2011
Remigio Ceroni, riconfermato Sindaco di Rapagnano (segue)
13/05/2011
Successo per il “CONCERTO ALL’ITALIA” (segue)
13/05/2011
Marinangeli: “Da quando la Cgil si occupa di urbanistica?” (segue)
13/05/2011
A Porto San Giorgio cresce il turismo: +16% (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji