Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi
martedì 15/10/2019    |   Ultimo aggiornamento ore 06:53    |   Lavora con noi    |  

Il ruolo del Comune capoluogo di Provincia nel sistema di protezione civile”

Fermo | Promosso dall’Amministrazione comunale, prevede l’intervento di autorità nazionali, regionali e locali nonché dei gruppi di volontariato della Provincia di Fermo.

Logo Protezione Civile

Per la prossima domenica 27 marzo è prevista la conferenza "Il ruolo del Comune capoluogo di Provincia nel sistema di protezione civile" con inizio alle ore 15 presso il centro congressi "San Martino". L'evento, promosso dall'Amministrazione comunale, prevede l'intervento di autorità nazionali, regionali e locali nonché dei gruppi di volontariato della Provincia di Fermo.

Con l'occasione verrà tracciato un bilancio del "progetto di potenziamento del servizio comunale di protezione civile" avviato lo scorso gennaio 2010. Al termine della manifestazione saranno consegnati riconoscimenti alle realtà del volontariato e alle strutture operative che sono intervenute sul territorio comunale per prestare soccorso a seguito della grave alluvione del 1° marzo scorso.

Parallelamente, in Piazza del Popolo, saranno esposti mezzi e attrezzature di soccorso dell'Associazione "CB Servizi Radio", della Croce Rossa Italiana, della Croce Verde e del Gruppo Comunale di Protezione Civile.

23/03/2011





        
  



4+2=

Altri articoli di...

Politica

21/05/2011
Neo sindaco Fermo Brambatti, faro' giunta a otto (segue)
16/05/2011
Nella Brambatti con il 51,04%, è il nuovo sindaco di Fermo (segue)
16/05/2011
Luca Tomassini, riconfermato sindaco di Petritoli (segue)
16/05/2011
Il ritorno di Giulio Conti a Monte San Pietrangeli (segue)
16/05/2011
Remigio Ceroni, riconfermato Sindaco di Rapagnano (segue)
13/05/2011
Successo per il “CONCERTO ALL’ITALIA” (segue)
13/05/2011
Marinangeli: “Da quando la Cgil si occupa di urbanistica?” (segue)
13/05/2011
A Porto San Giorgio cresce il turismo: +16% (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji