Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi
sabato 29/02/2020    |   Ultimo aggiornamento ore 19:59    |   Lavora con noi    |  

La Vis Pesaro fatica ha la meglio sul Centobuchi.

Monteprandone | La vittoria della Vis Pesaro è stata condizionata da due episodi gravi dell'arbitro che non ha espulso Tonelli, reo di doppio fallo, e di un rigore non concesso al Centobuchi.

di Nicola Lucidi

 

Centobuchi: Camaioni 6,5, Alessandrini 6,5, Consiglio 6, Valente 6,5 (20’st. Esposito 6,5), Silvestri 6,5, Tiburzi 6,5,  Frinconi 6,5, Kodra 6,5, Caselli 7, Lunerti 6,5 (25’st. De Marco 6), Rodia 6,5 19’st. Filiaggi 6,5). A disp.: Bagalini, Ciccanti, Cimmino, Piccinini.  All.: Nocera

Vis Pesaro: Foiera 6,5, Lapi 6,5, Pancrazi 6,5(14’st. G. Dominaci 6,5), Paoli 6,5, Santini 6,5, Torelli 6,5(35’st.Ridolfi 6,5),Zonchetti6,5, Omiccioli 7 (37’st.Barbieri 6),Vicini 6,5, Rossi 7, Bellocci 7,5.   A disp.: Pelosi, Romeo, Bagnini, E. Dominaci. All.: Pazzaglia

Arbitro: Stampatori di MC  5

Rete: 22’st. Omiccioli, 33’st. Bellucci.

Note: Spettatori circa 250. Corner 5 a 1 per il Centobuchi.  Recuperati 2’+ 4 ’. Ammoniti: Pancrazi, Santini, Torelli, Rossi.                 

Centobuchi –  Ancora una sconfitte per il Centobuchi contro la blasonata Vis Pesaro, ma la gara senza nulla togliere ai ragazzi di mister Pazzaglia, la gara è stata condizionata da due errori clamorosi dalla direzione arbitrale. Primo, la doppia ammonizione di Torelli ed espulsione, e rigore su Lunerti che è stato sorvolato.

“Vorremmo avere più rispetto, è quando mister Nocera ha detto a fine gara ed ha seguitato. Noi lavoriamo tutta la settimana poi ci vediamo penalizzati dai direttori di gara perché di fronte c’è una squadra blasonata, e questo non è giusto”. Mister Pazzaglia :”Abbiamo giocato un primo tempo malissimo in balia del Centobuchi, poi nella ripresa siamo usciti fuori, è quello che voglio”.

La gara è stata sommariamente equilibrata anche se gli sopiti partono subito con il piglio giusto in avanti e Rossi prova il tiro in porta che però termina fuori. Rispondono subito i locali con Lunerti che viene fermato con il raddoppio di marcatura.

Le due squadre fraseggiano bene da una parte all’altra. I ritmi si alzano. La Vis prova di più in avanti mentre il Centobuchi gioca di rimessa.

Bellocci si rende pericoloso in area su servizio di Rossi, ma la difesa locale libera e riparte con Caselli che serve Rodia al limite area da dove lascia partire un forte tiro a porta dove Foiera s’esalta mandando la sfera in angolo. Ancora Rodia, sugli sviluppi della rimessa in gioco, calcia a porta e Foiera blocca. Su rovesciamento bel dialogo tra Torelli e Bellocci pericolosi in area del Cento. Sul finire della frazione, Omiccioli raccoglie una corta respinta della difesa locale per servire Bellucci che avanza ed entrato in area viene anticipato dall’uscita di Camaioni.

Nella ripresa la Vis si vede più decisa, determinata ed intraprendente. Torelli ha la palla per fare male, ma non riesce a deviarla in porta. Rossi al 20’ st. serve Vicini dentro l’area, ma non arriva sulla sfera per deviarla a porta. Il gol è nell’are ed arriva su un gran tiro di Omiccioli dal limite area. Il cuoio sbatte sulla traversa e s’incunea in rete dove Camaioni nulla può.

Mister Nocera effettua la sostituzione per dare manforte al suo attacco, ma si nota un po’ di confusione e Rossi prova dal limite area un forte tiro che Camaioni con autorità respinge. Ci prova Bellocci partendo sulla sinistra, supera due avversari ed entrato in area supera Camaioni in uscita. Alla Vis, sulle ali dell’entusiasmo diventa tutto facile e Vicini prova a sorprendere Camaioni con un pallonetto, ma l’estremo difensore è bravo a controllare.

Nel finale il Centobuchi in avanti, Caselli serve Filiaggi in area, ma l’azione sfuma.      

 

 

26/02/2011





        
  



1+1=

Altri articoli di...

Sport

19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
05/01/2020
GROTTAMMARE - SASSOFERRATO G. 1 - 0 (segue)
05/01/2020
Un Porto D'Ascoli super vince e convince contro il Marina con 4 reti (segue)
04/01/2020
Un buon Centobuchi cede ai colpi precisi della Civitanovese. (segue)
28/12/2019
Grottammare Calcio chiude l'andata (segue)
22/12/2019
GROTTAMMARE - AZZURRA COLLI 0 - 0 (segue)
08/12/2019
GROTTAMMARE - FORSEMPRONESE 1-2 (segue)

San Benedetto

27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)
10/01/2020
Simone Incicco nuovo tesoriere nazionale della Federazione Italiana Settimanali Cattolici. (segue)
08/01/2020
Conferenza pubblica 10 gennaio - progetto europeo “Lasciamo scegliere le donne!” (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji