Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi
martedì 12/11/2019    |   Ultimo aggiornamento ore 18:35    |   Lavora con noi    |  

Rimetti a noi i nostri debiti. Romanzo autobiografico di Enrico Marzetti

San Benedetto del Tronto | Una storia che racconta, così come la raccoglie, la testimonianza sentita, il percorso personale, accidentato e sofferto, di un giovane alle prese con un grave handicap fisico.

di Redazione

Rimetti a noi i nostri debiti

Da quando gli viene detto che si tratta di cancro e che è necessario un intervento chirurgico lungo, complesso e altamente invalidante, inizia per lui un temibile quanto avventuroso viaggio per mari del tutto sconosciuti, un'odissea (sottolineata dai nomi omerici attribuiti a gran parte dei personaggi) che si rivela soprattutto come una crescita ed un'evoluzione intima, spezzando perversi meccanismi ormai stratificati nella sua esistenza.

La ricerca di una ragione filosofica di quanto gli accade ed il fatto che né la preghiera né il calcolo siano in grado, in quanto strumenti, di elevarlo a quella scoperta di sé, saranno la ragione di quel percorso che lo spingerà fino alle radici di un credo che non attiene solo alla religione ma che mette d'accordo tanto scienza che dottrine consolatorie - e si esplica, come in osservanza al più collaudato copione teatrale- nell'abbraccio corale affettivo ed amoroso di una selva di personaggi che portano la sua storia personale su di un palcoscenico ilare e sconnesso (quasi di goldoniana memoria specie per quanto riguarda alcune protagoniste femminili), rintracciabile nei tormenti sensuali di una carne che stimola alla vita, e in una girandola di donne che amerà e lo riameranno, anche quando la potenza del Cosmo riderà in faccia a quella stessa vita di cui lui cerca di ricucire i pezzi.

Enrico Marzetti (San Benedetto del Tronto, 1969) è un prolifico autore che solo da qualche anno ha iniziato a scrivere appassionatamente, mosso dall'esigenza di divertirsi e divertire condividendo temi scientifico-filosofici, approfonditi per conto proprio, ed intime esperienze talvolta dolorose.
Dopo gli anni bui della prima, sregolata maturità, quasi trentenne riprende gli studi laureandosi in Scienze politiche ed intraprende un cammino di ricerca spirituale segnato da eventi duri ed inattesi, che hanno notevolmente accentuato la sua sete di conoscenza.

 

25/06/2009





        
  



3+2=

Altri articoli di...

Cultura e Spettacolo

10/11/2019
Ivano Dionigi apre gli "Incontri" della Partecipazione (segue)
09/11/2019
Renato Minore presenterà il libro "O Caro pensiero" (segue)
09/11/2019
Remo Bodei: Un Grande Maestro Della Scuola Italiana (segue)
09/11/2019
Raffaella Milano presenta il libro "I Figli dei nemici" (segue)
04/11/2019
Luca Orsini, il cantautore con il basso (segue)
01/11/2019
Santa Maria della Rocca: una sorpresa che ogni volta si rinnova (segue)
27/10/2019
"Iosonofalso- La Realtà Manipolata" (segue)
24/10/2019
Parte sabato 26 ottobre a Giulianova la rassegna “La pintìca dei libri” (segue)

San Benedetto

10/11/2019
La Samb torna alla vittoria: Di Massimo e Frediani fanno tornare il sorriso. (segue)
10/11/2019
GROTTAMMARE - VALDICHIENTI 1 - 0 (segue)
10/11/2019
Interventi di Orgoglio Civico, di 63074, del Comitato Salviamo il Madonna del Soccorso sulla Santà (segue)
10/11/2019
Ivano Dionigi apre gli "Incontri" della Partecipazione (segue)
09/11/2019
Un buon Centobuchi si arrende alla forza in avanti dell'Atl Ascoli (segue)
09/11/2019
Renato Minore presenterà il libro "O Caro pensiero" (segue)
09/11/2019
Remo Bodei: Un Grande Maestro Della Scuola Italiana (segue)
09/11/2019
Raffaella Milano presenta il libro "I Figli dei nemici" (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji