Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi
sabato 08/08/2020    |   Ultimo aggiornamento ore 22:12    |   Lavora con noi    |  

"Uno, due tre stalla" fa flop: soddisfatta la Coldiretti Marche

| Luzi, presidente Coldiretti Marche: "E' la chiara dimostrazione che la rappresentazione caricaturale dell'agricoltura non paga"

"L'ulteriore calo di ascolti di "Un, due, tre... stalla" conferma che l'agricoltura da operetta che viene proposta dalla trasmissione è ben diversa da quella reale, e il pubblico lo ha capito". E' il commento del presidente di Coldiretti Marche, Giannalberto Luzi, al perdurante flop del reality Mediaset, fondato su una rappresentazione caricaturale del lavoro in campagna. "Nei giorni scorso abbiamo avuto parecchie telefonate di protesta da parte di nostri imprenditori, infuriati per il modo in cui la loro attività veniva presa in giro dipingendone un quadro gratuitamente macchiettistico e denigratorio – aggiunge Luzi - Qualcuno di loro ci aveva addirittura manifestato la volontà di ricorrere alle vie legali sentendosi danneggiato a livello di immagine".

Sulla faccenda era intervenuto nei giorni scorsi anche il movimento giovanile della Coldiretti, che aveva invitato i responsabili della trasmissione a trascorrere un week end in uno degli agriturismi di Terranostra per capire che la vera agricoltura è quella che ogni giorno garantisce la qualità dei prodotti e la sicurezza alimentare e ambientale dei cittadini, non certo quella rappresentata nel programma. "Un invito che facciamo nostro – conclude Luzi – poiché consentirà di verificare di persona la rivoluzione avvenuta in pochi anni nelle campagne italiane".

06/04/2007





        
  



3+5=

Altri articoli di...

Cronaca e Attualità

17/06/2020
“Cin Cin”: a tavola con i vini naturali (segue)
10/01/2020
Sicurezza stradale il bilancio annuale della Polizia Stradale (segue)
21/12/2019
Autostrada, la situazione continua a degenerare (segue)
21/12/2019
La camminata in Sentina ha un doppio significato quest'anno (segue)
17/12/2019
È stato inaugurato Sabato 14 dicembre il "Punto Bio Ama Terra" (segue)
08/12/2019
LA GUARDIA DI FINANZA "SUI CAMPI" CONTRO IL "CAPORALATO" (segue)
19/11/2019
Controlli durante la "Movida"del sabato sera da parte della Guardia di Finanza (segue)
30/10/2019
Paese Alto, approvata la Ztl (segue)

Fuori provincia

15/01/2020
Le Marche terra di teatri (segue)
28/12/2019
Le Marche terra di presepi (segue)
08/12/2019
VIA LIBERA AL PIANO PER LA DIFESA DELLA COSTA (segue)
23/08/2019
La fine per gli Amici del Teatro Fermano (segue)
17/08/2019
Il 20 agosto a Roccaraso Valeria Di Felice presenta “Il battente della felicità” (segue)
14/07/2019
Cabaret amoremio! sta per entrare nel vivo (segue)
29/06/2019
OPERAZIONE "RAIL ACTION DAY-ACTIVE SHIELD" NELLE MARCHE, L'UMBRIA E L'ABRUZZO (segue)
13/06/2019
Indagine della Guardia di Finanza sulle macerie Post-Sisma 2016 (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji