Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi
sabato 10/12/2022    |   Ultimo aggiornamento ore 15:33    |   Lavora con noi    |  

Campli celebra la Festa dell'Albero con tre appuntamenti: il 7, il 14 e il 21 novembre

Campli | Partecipazione di circa 500 alunni delle scuole. Il sindaco Quaresimale: "Una bella iniziativa per la tutela del patrimonio arboreo e l'educazione ambientale"

di Stefania Mezzina

Tre appuntamenti a Campli per celebrare la Festa dell'Albero, campagna di Legambiente nata con l'obiettivo di sensibilizzare l'opinione pubblica sull'importanza di tutelare il patrimonio arboreo e la biodiversità, contrastare i cambiamenti climatici e prevenire il dissesto idrogeologico.

Organizzata dall'assessorato all'Istruzione, la festa si svilupperà tramite tre appuntamenti e il primo è in programma venerdì 7 novembre, alle ore 9.30, presso il Polo Scolastico di Marrocchi, a Sant'Onofrio.

Il 14 novembre sarà la volta del Fosso di Manso (Scuola primaria e secondaria) e del Giardino della Scuola dell'infanzia di Campli e il 21 novembre, data in cui ricorre la Giornata nazionale degli Alberi, istituita con legge nazionale 10/2013 si terrà l'ultimo appuntamento, sempre alle 9.30, presso la corte della Scuola dell'infanzia di Campovalano (Scuola primaria e secondaria).

In tutto saranno circa 500, gli alunni che parteciperanno attivamente alle operazione di messa a dimora delle nuove piante, contribuendo ad abbellire gli spazi antistanti i plessi scolastici e vari angoli del territorio comunale.

"La campagna di Legambiente - afferma il sindaco di Campli, Pietro Quaresimale - vede la partecipazione attiva della nostra Amministrazione, in collaborazione con l'Istituto Comprensivo di Campli e del Corpo Forestale dello Stato di Teramo e Campli.

Un evento che pone in primo piano la tutela del patrimonio arboreo, la valorizzazione degli spazi pubblici e la riqualificazione del verde urbano - spiega il primo cittadino - la Festa rappresenta, poi, l'avvio di tutta una serie di iniziative di sensibilizzazione ed educazione ambientale che abbiamo intenzione di mettere in campo sul territorio con lo stretto coinvolgimento degli studenti delle scuole di ogni ordine e grado".

Nel corso dei tre appuntamenti avverrà il rilascio di rapaci, ad opera del Corpo Forestale, sarà dato libero spazio alle espressioni creative ed artistiche dei giovani partecipanti e a ciascun alunno "guardiano" dell'ambiente sarà consegnato un segnalibro personalizzato con i loghi dell'iniziativa.

07/11/2014





        
  



5+1=

Altri articoli di...

Cronaca e Attualità

16/11/2022
Project Work Gabrielli, i vincitori (segue)
15/11/2022
800.000 euro per le scuole (segue)
14/11/2022
Terremoto: subito prevenzione civile e transizione digitale (segue)
14/11/2022
Tre milioni di persone soffrono di disturbi dell’alimentazione e della nutrizione (segue)
14/11/2022
Il presidente di Bros Manifatture riceve il premio alla carriera "Hall of Fame/Founders Award" (segue)
31/10/2022
Il Belvedere dedicato a Don Giuseppe Caselli (segue)
27/10/2022
A Cartoceto, nelle ‘fosse dell’abbondanza’ per il rituale d’autunno della sfossatura (segue)
27/10/2022
Il Comune pulisce i fossi Rio Petronilla e via Galilei (segue)

Cultura e Spettacolo

31/10/2022
Il Belvedere dedicato a Don Giuseppe Caselli (segue)
27/10/2022
TEDxFermo sorprende a FermHamente (segue)
27/10/2022
53 anni di Macerata Jazz (segue)
26/10/2022
Il recupero della memoria collettiva (segue)
26/10/2022
Giostra della Quintana di Ascoli Piceno (segue)
23/10/2022
A RisorgiMarche il Premio "Cultura in Verde" (segue)
22/10/2022
Porto San Giorgio torna a gareggiare al Palio dei Comuni (segue)
20/10/2022
La Nuova Barberia Carloni apre un tris di spettacoli (segue)

Teramo e provincia

17/06/2020
“Cin Cin”: a tavola con i vini naturali (segue)
14/01/2020
L’opera di Enrico Maria Marcelli edita dall’Arsenio Edizioni ha vinto il Premio Quasimodo (segue)
29/12/2019
A Martinsicuro “Natale con le tradizioni” (segue)
19/11/2019
Doppio appuntamento per “Sentimentál” di Roberto Michilli (segue)
13/11/2019
Roberto Michilli presenta il 16 novembre a Campli “Sentimentál” (segue)
24/10/2019
Parte sabato 26 ottobre a Giulianova la rassegna “La pintìca dei libri” (segue)
26/07/2019
Il 28 luglio la premiazione dei vincitori del Premio Letterario “Città di Martinsicuro” (segue)
22/07/2019
Il 25 luglio a Tortoreto Lido fiabe e racconti della Val Vibrata (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji