Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi
sabato 29/02/2020    |   Ultimo aggiornamento ore 19:59    |   Lavora con noi    |  

Campli celebra la Festa dell'Albero con tre appuntamenti: il 7, il 14 e il 21 novembre

Campli | Partecipazione di circa 500 alunni delle scuole. Il sindaco Quaresimale: "Una bella iniziativa per la tutela del patrimonio arboreo e l'educazione ambientale"

di Stefania Mezzina

Tre appuntamenti a Campli per celebrare la Festa dell'Albero, campagna di Legambiente nata con l'obiettivo di sensibilizzare l'opinione pubblica sull'importanza di tutelare il patrimonio arboreo e la biodiversità, contrastare i cambiamenti climatici e prevenire il dissesto idrogeologico.

Organizzata dall'assessorato all'Istruzione, la festa si svilupperà tramite tre appuntamenti e il primo è in programma venerdì 7 novembre, alle ore 9.30, presso il Polo Scolastico di Marrocchi, a Sant'Onofrio.

Il 14 novembre sarà la volta del Fosso di Manso (Scuola primaria e secondaria) e del Giardino della Scuola dell'infanzia di Campli e il 21 novembre, data in cui ricorre la Giornata nazionale degli Alberi, istituita con legge nazionale 10/2013 si terrà l'ultimo appuntamento, sempre alle 9.30, presso la corte della Scuola dell'infanzia di Campovalano (Scuola primaria e secondaria).

In tutto saranno circa 500, gli alunni che parteciperanno attivamente alle operazione di messa a dimora delle nuove piante, contribuendo ad abbellire gli spazi antistanti i plessi scolastici e vari angoli del territorio comunale.

"La campagna di Legambiente - afferma il sindaco di Campli, Pietro Quaresimale - vede la partecipazione attiva della nostra Amministrazione, in collaborazione con l'Istituto Comprensivo di Campli e del Corpo Forestale dello Stato di Teramo e Campli.

Un evento che pone in primo piano la tutela del patrimonio arboreo, la valorizzazione degli spazi pubblici e la riqualificazione del verde urbano - spiega il primo cittadino - la Festa rappresenta, poi, l'avvio di tutta una serie di iniziative di sensibilizzazione ed educazione ambientale che abbiamo intenzione di mettere in campo sul territorio con lo stretto coinvolgimento degli studenti delle scuole di ogni ordine e grado".

Nel corso dei tre appuntamenti avverrà il rilascio di rapaci, ad opera del Corpo Forestale, sarà dato libero spazio alle espressioni creative ed artistiche dei giovani partecipanti e a ciascun alunno "guardiano" dell'ambiente sarà consegnato un segnalibro personalizzato con i loghi dell'iniziativa.

07/11/2014





        
  



5+2=

Altri articoli di...

Cronaca e Attualità

10/01/2020
Sicurezza stradale il bilancio annuale della Polizia Stradale (segue)
21/12/2019
Autostrada, la situazione continua a degenerare (segue)
21/12/2019
La camminata in Sentina ha un doppio significato quest'anno (segue)
17/12/2019
È stato inaugurato Sabato 14 dicembre il "Punto Bio Ama Terra" (segue)
08/12/2019
LA GUARDIA DI FINANZA "SUI CAMPI" CONTRO IL "CAPORALATO" (segue)
19/11/2019
Controlli durante la "Movida"del sabato sera da parte della Guardia di Finanza (segue)
30/10/2019
Paese Alto, approvata la Ztl (segue)
30/10/2019
I ponti dell'A14 rimangono sequestrati, Piunti scrive alla procura di Avellino (segue)

Cultura e Spettacolo

27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
15/01/2020
Le Marche terra di teatri (segue)
14/01/2020
L’opera di Enrico Maria Marcelli edita dall’Arsenio Edizioni ha vinto il Premio Quasimodo (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)
10/01/2020
Simone Incicco nuovo tesoriere nazionale della Federazione Italiana Settimanali Cattolici. (segue)
06/01/2020
Liceo Rosetti: lettura e apertura al mondo della cultura Un viaggio controcorrente (segue)
06/01/2020
ISTITUITO IL LICEO MUSICALE E TANTI INDIRIZZI STIMOLANO LA CRESCITA CULTURALE E UMANA DEI GIOVANI (segue)

Teramo e provincia

14/01/2020
L’opera di Enrico Maria Marcelli edita dall’Arsenio Edizioni ha vinto il Premio Quasimodo (segue)
29/12/2019
A Martinsicuro “Natale con le tradizioni” (segue)
19/11/2019
Doppio appuntamento per “Sentimentál” di Roberto Michilli (segue)
13/11/2019
Roberto Michilli presenta il 16 novembre a Campli “Sentimentál” (segue)
24/10/2019
Parte sabato 26 ottobre a Giulianova la rassegna “La pintìca dei libri” (segue)
26/07/2019
Il 28 luglio la premiazione dei vincitori del Premio Letterario “Città di Martinsicuro” (segue)
22/07/2019
Il 25 luglio a Tortoreto Lido fiabe e racconti della Val Vibrata (segue)
16/07/2019
Il 19 luglio Shai Maestro al Cinquecento Jazz per il premio “Alfredo Impullitti 2019” (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji