Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi
lunedì 06/04/2020    |   Ultimo aggiornamento ore 19:59    |   Lavora con noi    |  

Il Grottammare passa in vantaggio, ma poi si vede raggiungere dal Pagliare in inferiorità numerica.

| Il Pagliare pareggia una gara in salita per un gol subito all'inizio dell'incontro ed in inferiorità numerica. Per il Grottammare ha il sapore di beffa quando ormai i giochi sembravano chiusi.

di Nicola Lucidi

  
Pagliare - la gara tra Pagliare e Grottammare si può definire derby piceno, datosi che sono le uniche due squadre a giocare nel massimo campionato regionale d'eccellenza nella provincia ascolana. Pagliare e Grottammare si sono già incontrate in questa stagione agli ottavi della Coppa Italia d'eccellenza Marche. Nella gara d'andata giocata al Pirani s'impose la squadra di Vagnoni per 0-1 (14′ Crocetti). Mentre in quella di ritorno ha avuto la meglio il Grottammare che si è imposto per 2-3 (23' Ludovisi, 35' Schicchi, 49' Rosa su rigore, 55' Cafini [P]ed al 85' Crocetti [P]accorciava. 

Veniamo alla gara odierna. Partita davvero dagli innumerevoli volti. Poche le emozioni, ma bella da vedere con giocate a tutto campo. Il Grottammare visto il terreno allentato parte subito in avanti per assicurarsi il risultato e ci prova con Ludovisi prima e Rosa che non arriva sulla sfera, ben servito da Petrucci.

Il Pagliare non stà a guardare e Crocetti impegna ripetutamente la difesa ospite. Rosa provoca il primo brivido ai locali al 9'quando sfrutta un errore difensivo per entrare in area, ma gli si allunga la sfera che termina sul fondo. Il Grottammare passa in vantaggio subito dopo. Petrucci da palla piazzato serve in area Rosa che di testa devia il cuoio dentro la porta sul primo palo.

La reazione locale è immediata. Chiappini da palla piazzata manda di poco sopra la traversa della porta di Di Nardo. Tedeschi dalla distanza fa barba al palo della porta. Ci prova Petrucci, su ribaltamento dell'azione, ad impensierire Peroni, ma la sfera termina fuori. La ripresa vede il Pagliare costantemente in avanti alla ricerca del pari. Bizzarri uno dei migliori in campo al 3'st. supera l'avversario e serve in area Alijevic che prova la deviazione di testa, ma non arriva sul cuoio. Di Nardo è bravo al 5'st. a smanacciare e mandare in angolo la sfera su deviazione di testa di Tedeschi. La gara si stabilizza prevalentemente a centro campo, ma il Pagliare cerca con più decisione il gol del pari provocando brividi a Di Nardo.

Bizzarri sempre attivo dalla destra calibra un perfetto cross in area, la difesa allontana, ma il gol è nell'area ed arriva subito dopo. Su cross di Merlonghi De Luca s'inserisce nella difesa ospite e di testa devia il cuoio a rete. Ci prova subito dopo ancora De Luca dalla distanza, ma il cuoio termina di poco a lato. Il Grottammare si rivede in avanti e Peroni esce su Ludovisi e neutralizza a terra.Un pari che per gli uomini di De Amicis sa di beffa per aver rinunciato al gioco dopo il vantaggio ed per l'inferiorità numerica dei locali.

Pagliare calcio: Peroni 6,5, Ciotti 6 (12'st. Gibellieri 6,5), Merlonghi 6,5, Tedeschi 7, Filipponi 6,5, Alijevic 6,5, Bizzarri 7, Chiappini 6,5, De Luca 7, Crocetti 6,5, Langiotti 6,5 (1'st. Sciamanna 6,5). A disp: Camaioni, Gregori, Maranesi, Capriotti, Tamburrini. All.: R. Vagnoni 7.

Grottammare : Di Nardo 6, Adamoli 6,5, Monaco 6,5 (13'st, Silvestri), Gaibo 7, Capriotti 6,5, Schicchi 6,5, Petrucci 6,5 (10'st. Marcatili 6,5), Simoni 7,, Ludovisi 6,5, Nardini 6,5 (43'st Calvaresi 6) Rosa 6,5. A disp: Pignotti, La Grassa, Frattali, Cameli. All.: De Amicis 7.

Arbitro: Catani di Fermo 6
Reti:11' Rosa, 43'st. De Luca.

Note: Recuperati: 4 ' st. Angoli: 4 a 1 per il Pagliare . Ammoniti: Merlonghi, Alijevic, Bizzarri, Chiappini, Petrucci, Marcatili. Espulso al 17' st. Crocetti. Spettatori, 300 circa.

 

02/12/2012





        
  



5+4=

Altri articoli di...

Sport

19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
05/01/2020
GROTTAMMARE - SASSOFERRATO G. 1 - 0 (segue)
05/01/2020
Un Porto D'Ascoli super vince e convince contro il Marina con 4 reti (segue)
04/01/2020
Un buon Centobuchi cede ai colpi precisi della Civitanovese. (segue)
28/12/2019
Grottammare Calcio chiude l'andata (segue)
22/12/2019
GROTTAMMARE - AZZURRA COLLI 0 - 0 (segue)
08/12/2019
GROTTAMMARE - FORSEMPRONESE 1-2 (segue)

Ascoli Piceno

10/01/2020
Sicurezza stradale il bilancio annuale della Polizia Stradale (segue)
17/12/2019
È stato inaugurato Sabato 14 dicembre il "Punto Bio Ama Terra" (segue)
17/12/2019
Prefettura:"Festività natalizie, Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica" (segue)
08/12/2019
LA GUARDIA DI FINANZA "SUI CAMPI" CONTRO IL "CAPORALATO" (segue)
25/11/2019
Carlo Crivelli e il suo polittico di Sant’Emidio (segue)
19/11/2019
Piano Pluriennale 2020 - 2022 della Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno (segue)
12/11/2019
Santa Maria Intervineas: la bellezza dell’essenzialità (segue)
04/11/2019
Luca Orsini, il cantautore con il basso (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji