Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi
venerdì 19/04/2019    |   Ultimo aggiornamento ore 17:56    |   Lavora con noi    |  

Fermo capitale della poesia celebra l’anniversario di Montale

Fermo | Domani, una commemorazione montaliana che coinvolge città di tutto il mondo; nel corso dell’evento verrà annunciato il “Premio di Poesia Universitas Montaliana”.

Il 12 ottobre 1896 nasceva a Genova Eugenio Montale, poeta Premio Nobel e celebre autore di “Ossi di seppia”, “Le occasioni”, “La bufera”. Per celebrare l’anniversario, tutta l’Italia della poesia sarà collegata idealmente con la città di Fermo, capoluogo della neonata provincia marchigiana, per fare ala agli interventi di Maria Luisa Spaziani, presidente della Universitas Montaliana, e di Silvio Ramat, Ordinario di Letteratura italiana all’Università di Padova e noto critico letterario. Uno straordinario evento di cultura che vedrà Fermo principale protagonista di un circuito mondiale della poesia incentrato intorno alla figura del grande autore genovese.

Nel corso dell’evento verrà annunciato il “Premio di Poesia Universitas Montaliana” istituito da “Le occasioni - Universitas Montaliana di Poesia” (l’associazione simbolo della presenza di Montale nella grande esperienza della poesia), nata per volontà di Maria Luisa Spaziani e dei soci fondatori Napoleone Bartùli e Massimo Nardi, per proporre, sotto una denominazione inedita, un centro studi di poesia ispirato dallo stesso Montale, che ha coinvolto i maggiori poeti e critici contemporanei, tra i quali possiamo citare: Giorgio Bassani, Attilio Bertolucci, Piero Bigongiari, Cesare Brandi, Giorgio Caproni, Mario Luzi, Giovanni Macchia, Geno Pampaloni, Goffredo Petrassi, Giovanni Raboni, Vanni Scheiwiller.

Un patrimonio letterario che, attraverso l’attività pluridecennale di Maria Luisa Spaziani, testimonia il filone più vivo della poesia del Novecento; un gruppo di esponenti tra i più rappresentativi della cultura; un vasto pubblico di poeti, letterati e studiosi che hanno condiviso lunghi anni di sodalizio culturale. Ecco, in estrema sintesi, gli “ingredienti” della Universitas Montaliana di Poesia, che si propone l’intento di promuovere le voci emergenti in campo letterario, e di diffondere l’interesse per la poesia ad ogni livello culturale e sociale. 

La Universitas Montaliana rappresenta, dunque, la versione attualizzata di una grande tradizione culturale. Con l’obiettivo di una strutturazione più attuale, in sintonia con le esigenze della moderna società della comunicazione. Di qui la scelta di celebrare l’anniversario di Montale con una serie di eventi in ricordo del grande Poeta, che si svolgeranno in contemporanea domani in decine di città italiane e straniere, avendo il loro culmine nella città di Fermo, fulcro e motore dell’iniziativa insieme al territorio della Marca piceno-fermana. Numerosi gli appuntamenti in programma il 12 ottobre nel capoluogo fermano. Alle 10 Maria Luisa Spaziani incontrerà gli studenti della città di Fermo presso il Centro Congressi S. Martino. Ore 17,30: commemorazione montaliana presso la “Sala dei Ritratti” del Comune di Fermo, con interventi di Maria Luisa Spaziani e Silvio Ramat sul tema: “La poesia come sfida”. Ore 19,00: annuncio ufficiale del “Premio di Poesia Universitas Montaliana”.

Nella stessa sede, sarà inoltre annunciata l'inaugurazione di una Sala intitolata a Eugenio Montale presso la Biblioteca del Comune di Fermo, che avverrà nel mese di aprile 2007 durante le fasi finali di premiazione. Nella Sala della Biblioteca, (la più ricca delle Marche, fra le prime dieci d’Italia) saranno conservati tutti i libri partecipanti al Premio. All’iniziativa, coordinata da Antonio Santori, assessore alla cultura della città di Sant’Elpidio a Mare, hanno aderito, tra le altre, le città di Roma, Genova, Bologna, Napoli, Cesena, Treviso, Catania, Arenzano, Torri di Quartesolo, SanVito al Tagliamento. Contestuali manifestazioni si svolgeranno all’estero nelle città di Parigi, New York, Sidney, Melbourne, Madrid, Sarajevo. Tra i protagonisti dell’evento, i poeti: Tiziano Broggiato; Gianfranco Lauretano; Marco Marangoni; Massimo Morasso; Davide Rondoni; Paolo Ruffilli. Il “Premio di Poesia Universitas Montaliana”, indetto e gestito dal Comune di Fermo, dalla Provincia di Ascoli Piceno, dai Comuni di Colli del Tronto, Sant’Elpidio a Mare, Smerillo, in collaborazione con la Regione Marche, la Fondazione Carifermo e l’Università di Macerata, ha l’intento di fare delle Marche meridionali, un territorio di riferimento per il messaggio e il linguaggio poetico.

Affidato alla direzione artistica e organizzativa di Antonio Santori, e proiettato internazionalmente grazie alla presenza di Yves Bonnefoy, il più grande poeta francese, il Premio si avvale di una prestigiosa Commissione giudicatrice di cui fanno parte, oltre a Bonnefoy e alla Spaziani, Fernando Bandini, Corrado Calabrò, Nicola Crocetti, Marco Forti, Marco Guzzi, Franco Loi, Silvio Ramat, Paolo Ruffilli, Andrea Zanzotto, Sergio Zavoli. Altrettanto prestigiosa la Consulta della Universitas, alla quale partecipano personalità come Rita Levi Montalcini, Carla Fracci, Isabella Bossi Fedrigotti, Paolo Lagazzi, Gioacchino Lanza Tomasi, Claudio Magris, Paolo Mauri, Beppe Menegatti, Walter Pedullà, Davide Rondoni, Carlo Sini, Roman Vlad. La Universitas Montaliana fa parte inoltre del network associativo “Gruppo Cultura Italia”, cui aderiscono “I Parchi Letterari” ideati da Stanislao Nievo, che nella magica località ligure delle Cinque Terre hanno intitolato un Parco a Eugenio Montale, nonché (primo in Italia) l’“Albo dell’Ordine degli Scrittori Fernando Palazzi”.

11/10/2006





        
  



3+5=

Altri articoli di...

Cultura e Spettacolo

28/04/2011
“BRUNO LAUZI – Questo piccolo grande uomo" (segue)
24/04/2011
“Bruno Lauzi – Questo piccolo grande uomo” (segue)
15/04/2011
Un cinema non solo da “vedere”: al via la rassegna “La posta in gioco” (segue)
04/04/2011
Stagione teatrale: “FABIO RICCI…CANTA ZERO” (segue)
28/03/2011
“La mia provincia": un premio alle classi vincitrici del concorso di disegno (segue)
25/03/2011
Ultimo appuntamento con i Teatri D’Inverno (segue)
25/03/2011
PATTY PRAVO TOUR 2011 (segue)
23/03/2011
150 Anni dell'unità d'Italia (segue)

Fermo

06/04/2007
An: "Vinceremo al primo turno" (segue)
06/04/2007
Fermana: festa insieme al Comune per la Promozione (segue)
06/04/2007
Concerto di Pasqua con il Trio Sabin (segue)
06/04/2007
Blitz del Corpo forestale: sequestrato anche il canile di Capodarco (segue)
06/04/2007
Parte il dizionario della cucina marchigiana (segue)
06/04/2007
Basket: l'Elsamec si rovina la festa (segue)
06/04/2007
Acquista la casa all'asta e la proprietaria si vendica avvelenandole le piante (segue)
05/04/2007
Due arresti per le rapine alle tabaccherie: ma i due sono già in carcere (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino