Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi
mercoledì 18/07/2018    |   Ultimo aggiornamento ore 11:01    |   Lavora con noi    |  

Gran Gala Finale per “La Pesca nel Piatto”

Petritoli | La serata verrà trasmessa in TV nei prossimi giorni

Si è concluso con successo il concorso gastronomico “La Pesca nel Piatto” lanciato dal Gal Piceno e dedicato alle “Pesche della Valle dell’Aso in cucina”, ingrediente ‘obbligatorio’ da inserire in piatti di nuova creazione abbinati ad un vino delle nostre zone.

La serata di premiazione finale si è tenuta lo scorso 11 Settembre a Valmir di Petritoli dove i convitati hanno avuto modo di degustare i piatti finalisti e di apprezzarli ancor più poiché i cuochi concorrenti hanno gentilmente acconsentito a descriverne brevemente la preparazione. Anche la giuria, composta dal Dott. Isidori per l’AIS, Alessandro Pazzaglia per l’Assocuochi, Guido Bassotti per l’Associazione Ristoratori, Willy Luciani per Slow Food – Condotta dei Porti e dal vulcanico giornalista Carlo Cambi, ha avuto l’ “ingrato” compito di vagliare le ricette proposte attraverso una griglia di valutazione che comprendeva diverse voci, dalla preparazione all’equilibrio dei sapori, dalla presentazione all’abbinamento con il vino. Il verdetto finale ha portato ad un ex-aequo tra il dessert, un “Caldo-Freddo di pesche con Zabaione al Vino Cotto”, abbinato ad un Vino cotto Assemblaggio di varie annate della Az. Agr. Catalini di Ortezzano, proposto dal cuoco Giampiero Giammarini del Ristorante “I Piceni” di Ortezzano, ed il secondo piatto del Ristorante “La Meridiana” di Moresco, la cui cuoca Maria Lucia De Filippis ha proposto “il Coniglio alla Scoppogna” abbinato ad un “Offida Pecorino Doc ” Podere Colle Vecchio della Tenuta Cocci Grifoni di Ripatransone.

La giuria ha deciso di premiare le due ricette per motivazioni diverse: il coniglio, per il richiamo alla tradizione e ai sapori antichi della nostra tavola marchigiana nonché per l’originalità dell’abbinamento con la pesca; il dolce, per l’elevata difficoltà tecnica della preparazione e per l’abbinamento osé con il vino cotto, che presentava una intrinseca difficoltà di sapori. Tutti i finalisti sono stati premiati, per la loro creatività, con prodotti dell’artigianato locale, piatti e brocchette in ceramica della Ditta Bozzi Anna Maria di Montottone e mentre ai primi classificati è stato consegnato un piatto in rame della Ditta Tanucci di Comunanza e un premio consistente in una fornitura di prodotti tipici della valle dell’Aso a base di pesche per un valore di 500 euro.

“Siamo riusciti nel nostro intento di valorizzare le tradizioni gastronomiche e i prodotti agroalimentari di pregio del territorio Leader + Piceno” ha precisato il Presidente del Gal Vincenzo Curi, “e speriamo anche di aver dato un forte segnale di stimolo agli operatori della ristorazione per una sempre miglior qualità dell’offerta complessiva dei propri esercizi. Inoltre, fra le regole del concorso abbiamo voluto riproporre anche l’abbinamento con un vino, che tanto successo ha avuto nello sposare i diversi attori del territorio in un ideale connubio tra gastronomia e produzione vinicola.

L’idea base che muove iniziative come questa è puntare alla promozione del territorio in generale, ma basandosi sui suoi prodotti” continua Curi. “L’obiettivo del progetto è quello di condurre le tradizioni locali, le realtà agricole e le altre attività economiche localmente presenti, a diventare, da mero patrimonio culturale e colturale, a valore economico, e quindi promuovere uno sviluppo dei prodotti locali quale elemento strategico per la vitalità ed il mantenimento dei territorio Leader+ e in particolare dell’area della Valle dell’Aso.

” Alla fine della serata, il Presidente Curi ha voluto ringraziare espressamente tutti i soggetti che hanno collaborato alla realizzazione dell'iniziativa, e soprattutto i cuochi e ristoranti che hanno partecipato e che hanno permesso di avviare una prima edizione che dovrà diventare, negli anni, un appuntamento fisso.

La serata finale del concorso verrà trasmessa dall'emittente TVRS con i seguenti orari: il 15 Settembre alle 19:25; il 16 Settembre alle 10:00 e alle 13:25. Il servizio televisivo, con interviste ai personaggi presenti, andrà in onda anche all'interno di E'TG Fermo, in onda sull'emittente E'TV Marche, il giorno 12 settembre alle 19:40 e in replica alle ore 23.00, e il 13 settembre alle 06:55, e alle 08:40. Il servizio sarà altresì pubblicato nel sito internet www.informazione.tv.
Nelle foto: la giuria al lavoro e i cuochi finalisti.

13/09/2006





        
  



3+1=

Altri articoli di...

Cronaca e Attualità

24/05/2011
Risparmi oltre il 40% per la pubblica illuminazione (segue)
21/05/2011
Conto alla rovescia per la “FESTA DEGLI INCONTRI” Si terrà il 28 maggio a Piane di Montegiorgio (segue)
11/05/2011
In marcia per la solidarità ’ SMERILLO – MONTEFALCONE 8° edizione (segue)
11/05/2011
Nuovo sportello di Equitalia Marche nella neonata provincia di Fermo (segue)
11/05/2011
Emergenza anziani e pensionati (segue)
01/05/2011
GMG 2011 A Madrid: a breve la scadenza delle iscrizioni (segue)
01/05/2011
“Le Province d’Europa si incontrano”: il 2 maggio un incontro sulla “Resistenza civile” (segue)
28/04/2011
25 APRILE in memoria di due giovani (segue)

Fermo

06/04/2007
An: "Vinceremo al primo turno" (segue)
06/04/2007
Fermana: festa insieme al Comune per la Promozione (segue)
06/04/2007
Concerto di Pasqua con il Trio Sabin (segue)
06/04/2007
Blitz del Corpo forestale: sequestrato anche il canile di Capodarco (segue)
06/04/2007
Parte il dizionario della cucina marchigiana (segue)
06/04/2007
Basket: l'Elsamec si rovina la festa (segue)
06/04/2007
Acquista la casa all'asta e la proprietaria si vendica avvelenandole le piante (segue)
05/04/2007
Due arresti per le rapine alle tabaccherie: ma i due sono già in carcere (segue)

Le strade musicali dell'Ebraismo nel compendio cinematografico di David Krakauer

David Krakauer "The Big Picture"

Paolo De Bernardin

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino